ItalianoEnglishDeutschland
 
Agriturismo Monte Sacro
HOME L'AGRITURISMO ALLOGGI RISTORANTE TARIFFE DOVE SIAMO PRENOTAZIONI
 
 
 
 
« Tutti le escursioni
Immagine

Pellegrinaggio alle rovine dell’abbazia benedettina della Trinità sul Monte Sacro

Ogni anno, il giorno 11 luglio, festa di San Benedetto da Norcia (PG), viene eseguito il pellegrinaggio a piedi alle rovine dell’Abbazia benedettina della Trinità sul Monte Sacro (nel Gargano) dove si celebra la Santa Messa, si pranza a sacco e si effettuano visite guidate al complesso monastico.
Pellegrinaggio alle rovine dell’abbazia benedettina della Trinità sul Monte Sacro

I resti dell’abbazia si trovano nel territorio comunale di Mattinata (FG) e si raggiungono dal paese prendendo la SS89 Garganica per Vieste avendo cura di seguire le indicazioni per l’Agriturismo Monte Sacro, in località Stinco. Qui si parcheggia l’auto e l’appuntamento è fissato per le ore 9:00.

Dall’azienda agrituristica si prosegue a piedi lungo un ripido sentiero in salita sulle pendici del Monte Sacro, ricoperte dalla lecceta, fino a raggiungere i ruderi dell’Abbazia della Trinità che si trovano poco al di sotto della vetta del monte garganico.

Il Monte Sacro è così chiamato in seguito alla consacrazione alla Trinità eseguita da parte dell’arcivescovo di Siponto San Lorenzo Maiorano, nel V sec., su ordine di S. Michele Arcangelo, secondo la tradizione, mentre in precedenza era consacrato a Giove Dodoneo e vi era presente il tempio a lui dedicato.
Il complesso abbaziale benedettino, di cui si ha notizia gia nell’XI sec., è in stile romanico pugliese ed esercitò una notevole influenza per tutti i secc. XII e XIII, ricco com’era di chiese e proprietà immobili e fondiarie, frutto di donazioni di fedeli. Dopodichè venne dato in commenda a vari cardinali e poi abbandonato definitivamente.
Monte Sacro

Monte Sacro, che si eleva a nord di Mattinata con i suoi 874, è il monte più alto di tutto il Gargano orientale.

Sulla cima è possibile visitare i ruderi della abazzia della SS.ma  Trinità.

Il monte era consacrato al culto prima dell’avvento del cristianesimo con l’antico nome Dodomeo.

Il santo vescovo di Siponto Lorenzo Maiorano si recò sul vicino Monte Dodomeo infrangendo l’idolo della divinità pagana e dedicando il tempio preesistente alla SS.ma  Trinità.

Nel periodo medioevale un gruppo di monaci, provenienti da S.Maria di Calena, realizzò il primo nucleo di quella che sarebbe stata una delle abazzie più importanti del sud italia

Quando andarci e cosa fare

 Il sentiero che parte da una vecchia tabella in legno del parco Nazionale del Gargano, a poche centinaia di metri dell’agriturismo Monte Sacro nel comune di Mattinata, si snoda dapprima tra i pascoli rocciosi poi nel  bosco ceduo di Leccio- Quercus ilex-

Il dislivello da percorrere circa 224 (da 650 a 874m)

Lunghezza del percorso 6 Km andata e ritorno.

L’escursione è possibile in tutti i periodi dell’anno.

In primavera le fioriture di un grande numero di specie di orchidee rendono la passeggiata ulteriormente interessante.

Si consiglia, previa l’autorizzazione dei gestori, di parcheggiare le macchine nei pressi dell’agriturismo Monte Sacro.

Avifauna
Biancone, Poiana , Gheppio, Sparviero, Corvo imperiale, Zigolo muciatto, Zigolo nero, Sterpazzola di sardegna, Fiorrancino, Regolo, Passera scopaiola.

Galleria Fotografica

https://www.facebook.com/media/set/?set=a.633662059979902.1073741826.100000083401838&type=1

 
Agriturismo Monte Sacro
Contrada Stinco
71030 Mattinata (FG) Gargano

Tel. 0884.558941
Cell. 333.6810160

info@agriturismomontesacro.it
www.agriturismomontesacro.it
Per la tua vacanza al mare...
Per la tua vacanza al mare...
Agriturismo Monte Sacro | Mattinata (FG) Gargano | Tel. 0884.558941 | info@agriturismomontesacro.it © 2009 All right reserved